O R T H O C A R E S O L U T I O N

Loading

Immagine esemplificativa del dolore causato dalla fascite plantare

La sollecitazione eccessiva del tallone è una delle cause la fascite plantare, un’infiammazione dolorosa che può essere associata con la spina calcaneare.
La caviglia tende a rotolare verso l’interno e l’arco mediale si abbassa causando un stress meccanico della fascia plantare.
Eccessivamente fastidiosa, la fascite comporta un dolore acuto e particolarmente intenso al centro del tallone, soprattutto dopo una pausa o dopo una passeggiata lunga e dopo le attività sportive su una superficie dura come l’asfalto.

Alcuni consigli utili per alleviare i sintomi della fascite plantare:

  • evitare di camminare a piedi nudi, specialmente la mattina appena scesi dal letto;
  • ridurre l’attività fisica, evitare le camminate lunghe;
  • indossare plantari ortopedici su misura che sostengano l’arco mediale ed aiutino ad allineare il piede nella sua forma naturale.