Tu sei qui

il Diabete e l'alimentazione

il diabete e l'alimentazione
29 Marzo 2018

DIABETE E ALIMENTAZIONE

Saper gestire correttamente la propria alimentazione aiuta a controllare meglio il diabete.

Le indicazioni raccomandate per le persone con diabete non sono così diverse dalle regole generali per uno stile di vita sano, a cominciare dal controllo del peso con un’alimentazione appropriata.

Se dobbiamo recuperare il nostro peso forma ideale, la scelta più corretta è quella di mangiare meno e meglio (non bisogna assolutamente saltare i pasti poiché non porta a nulla ed aumenta il rischio di una crisi di ipoglicemia).

Di seguito troverete alcuni consigli utili riguardo l’alimentazione in caso di diabete.

 

ORGANIZZATE LA VOSTRA GIORNATA:

Per evitare picchi di iperglicemia subito dopo i pasti e crisi di ipoglicemia nell’intervallo tra questi, l’ideale è fare tre pasti principali e due o tre spuntini. Non lasciate troppo o troppo poco tempo fra due pasti e spezzate gli intervalli con uno spuntino.

 

LEGGETE BENE L’ETICHETTA:

Una cosa molto importante è leggere l’etichetta degli alimenti che siete soliti acquistare al supermercato.

In particolare fate attenzione alla voce “carboidrati” e “di cui zuccheri” nella tabella nutrizionale: i primi devono essere sempre maggiori rispetto ai secondi e più sono bassi gli zuccheri semplici meglio è per voi.

Gli zuccheri infatti aumentano la glicemia velocemente e in situazioni di resistenza insulinica e diabete provocano iperglicemia.

OPTATE PER ALIMENTI RICCHI DI FIBRA:

Le fibre sono sostanze nutritive dalle mille proprietà.

Per chi soffre di diabete risultano essenziali per abbassare il carico glicemico delle vostre pietanze, ossia per evitare che la glicemia post- prandiale aumenti drasticamente.

Gli alimenti a maggior contenuto di fibra sono le verdure, i cereali integrali e i legumi.

ABBINATE SEMPRE UNA FONTE DI CARBOIDRATI CON UNA FONTE DI PROTEINE E VERDURE:

Questo abbinamento vi permetterà di controllare meglio la glicemia e saziarvi più lungo. Ottimo per prevenire iperglicemia e crisi di ipoglicemia.

NO ALLE BEVANDE ALCOLICHE:

In caso di diabete, obesità, dislipidemia, l’alcol è il primo alimento da escludere dalla vostra dieta.

Oltre a non avere nessuna qualità nutritiva, potrebbe avere un effetto negativo sul compenso glicemico.

Infine ricordate sempre l’importanza di una costante attività fisica da abbinare ad una corretta alimentazione al fine di migliorare le condizioni di salute, i livelli glicemici e la capacità del nostro corpo di utilizzare l’insulina.

 

Dott.ssa Jessica Monti, biologa nutrizionista.

Copyright 2015 OrthoCare Solution S.r.l. | P.IVA 09114030969 | All Rights Reserved